Stucco veneziano: 4 colori di tendenza per il 2019

Risalente ai tempi antichi, in particolare intorno all’Italia e alla Grecia, l’intonaco veneziano è una tradizione classica che conferisce sfumature di colore e lucentezza alle pareti semplici, spesso imitando l’estetica della pietra o del marmo, senza che sia necessario spendere soldi su materiali così costosi. E anche se è cambiato molto negli ultimi cento anni, una cosa rimane certa: l’intonaco veneziano è molto più lussuoso e versatile di quanto la maggior parte delle persone gli attribuisce di merito.

Se ami il vecchio mondo estetico e l´elegante semplicità delle case europee centenarie, allora lo stucco veneziano potrebbe essere la finitura perfetta per il tuo progetto di costruzione di casa personalizzata. Hai bisogno di combinare degli elementi senza tempo a dei colori di tendenza per il 2019? Continua a leggere e scoprine di più.

È naturale e sembra marmo

Tradizionalmente, ciò che rende speciale lo stucco veneziano è che è del tutto naturale, fatto principalmente di calcare e acqua. E talvolta, può anche includere polvere di marmo o altri aggregati, ma in generale, è un materiale organico raccolto dalla natura. Ciò è fantastico su due fronti. In primo luogo, l’utilizzo di materiali completamente naturali contribuisce a creare un look elegante e organico con colori di tendenza che offusca la linea tra indoor e outdoor. In secondo luogo, l’intonaco veneziano naturale non è tossico, non emette sostanze nocive nell’aria ed è naturalmente resistente alle muffe.

Inoltre, se vuoi creare l’aspetto del marmo ma non puoi usare il marmo reale a causa di un budget ridotto o dei vincoli di progettazione, l’intonaco veneziano è un fantastico sostituto. Grazie alle sue caratteristiche naturali e del modo in cui viene applicato (in strati sottili e traslucidi che sono spesso bruniti), fornisce un aspetto morbido e terroso con una finitura iridescente, proprio del marmo o della pietra. Tenendo questo a mente, lo stucco veneziano è una scelta particolarmente adatta per pareti curve, colonne e altre grandi aree dove il marmo reale costerebbe una fortuna.

È personalizzabile grazie ai colori di tendenza

Lo stucco veneziano può essere colorato con coloranti naturali o sintetici. Se stai cercando l’estetica di un particolare marmo, o se vuoi essere più creativo, il cielo è il limite! Sebbene i toni naturali e terrosi siano i più amati, poiché è così che l’intonaco veneziano brilla al meglio, sappi che non sei limitato a questi. Allo stesso modo, la trama può essere personalizzata. Quando l’intonaco veneziano viene brunito, il risultato è una consistenza meravigliosamente liscia. Tuttavia, se sei interessato ad una texture più ruvida, è possibile: basta aggiungere materiali extra.

Ritornando ai colori di tendenza, i vecchi classici sembrano non passare mai di moda e rappresentare i nuovi colori di tendenza del 2019. Quindi spazio al rosso vino tanto vintage che abbinato al grigio perla e all´oro etrusco, aggiunge profondità al colore, consistenza e lucentezza. Ci aspettiamo di vedere queste ricche sfumature di vernice apparire nel 2019 nelle case e negli uffici di design – e… l’intonaco veneziano presto assume un antico moderno fascino ad un livello completamente nuovo.

Add a Comment