Come allontanare le zanzare da casa con prodotti naturali

 

Le persone sono generalmente inclini a ricevere punture di zanzara a causa di una combinazione di profumo, luce, calore e umidità. Se anche tu sei un magnete per le zanzare e sei stanco di avere prurito, pelle arrossata e così via, ma non vuoi utilizzare pesticidi, non ti rimane che leggere la nostra guida su come allontanare le zanzare con prodotti naturali. In alternativa in caso di problemi ci si può rivolgere a www.disinfestazionemilano.org

Perché non usare i repellenti chimici

Diverse specie di zanzare – come quelle che trasportano la malaria – preferiscono i batteri e il sudore. Altre sono attratte dal biossido di carbonio e da certi odori della mano. Ma qualunque specie tu incontri, puoi proteggerti senza dover usare un repellente chimico a base di DEET. I prodotti DEET hanno il potenziale di causare problemi di salute e ambientali. Potresti scegliere di evitare l’uso di questi prodotti a meno che tu non visiti luoghi che presentino un alto rischio di malattie trasmesse dalle zanzare come il virus della Zika. I prodotti DEET sono raccomandati per le persone a rischio di punture di zanzara che trasmettono malattie.

Se ti appresti a fare cose del tipo come un’escursione, uscire nel tuo cortile o fare un campeggio, i repellenti naturali potrebbero essere una scelta migliore. Questo può essere particolarmente vero per i bambini, che sono più sensibili.

Continua a leggere per vedere quali repellenti naturali funzionano meglio per allontanare le zanzare

1. Olio di eucalipto di limone

Utilizzato fin dagli anni ’40, l’olio di eucalipto di limone è uno dei più noti repellenti naturali. I centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno approvato l’olio di eucalipto come ingrediente efficace nel repellere le zanzare.

Uno studio recente ha dimostrato che una miscela di olio di eucalipto di limone al 32% ha fornito oltre il 95% di protezione contro le zanzare per tre ore.

Fai da te

Puoi creare la tua miscela con 1 parte di olio di eucalipto di limone in 10 parti di olio di girasole o amamelide. I ricercatori avvertono di non usare la miscela su bambini di età inferiore ai 3 anni.

2. Lavanda

I fiori di lavanda schiacciati producono una fragranza e un olio che può respingere le zanzare. Uno studio su topi senza pelo ha trovato che l’olio di lavanda è efficace nel respingere le zanzare adulte. La lavanda ha qualità analgesiche, antimicotiche e antisettiche. Ciò significa che oltre a prevenire le punture di zanzare, può calmare e lenire la pelle.

Fai da te

Puoi coltivare la lavanda in un giardino all’aperto o in vasi interni. Schiaccia i fiori e applica l’olio sulle zone sensibili al morso del corpo, come le caviglie e le braccia. Lascia anche un po’ di olio di lavanda su un panno pulito e strofinalo sulla pelle.

Add a Comment